Come apprende l’essere umano (1/3)

L’apprendimento motorio, e l’apprendimento in generale, può essere migliore rispetto a ciò che comunemente vediamo oggi in molte scuole, università, società sportive e famiglie. Ci sono, infatti, modalità e motivi per cui noi, in quanto esseri umani, siamo maggiormente predisposti ad apprendere. Tempi lunghissimi antecedenti all’agricoltura e all’allevamento in cui siamo vissuti in determinate condizioni…

Dettagli

Come cambia la percezione del tempo

Di recente un amico mi ha raccontato un’esperienza che mi ha fatto riflettere. Si trovava in Kenya con l’associazione umanitaria di cui fa parte che gestisce un orfanotrofio e una serie di attività legate a questo per creare sostentamento in loco e renderlo il più possibile autonomo. Tra le varie cose disponevano di un aratro,…

Dettagli

Sono troppo grassa. Ma è vero?

Molte ragazze dicono di non piacersi per il fatto di essere troppo grasse. È interessante il fatto che di solito questo tipo di lamentela viene esternata non da ragazze con un evidente sovrappeso, ma da ragazze per le quali la parola “grassa” è sicuramente esagerata, e con un corpo la cui forma non si discosta…

Dettagli

Il potere della voce

La voce è uno strumento primitivo dotato di grande versatilità e complessità; la voce umana, in particolare, è un veicolo d’espressione tra i più sofisticati in assoluto. La qualità della voce di ogni persona ne influenza la vita più di quanto non si creda comunemente: secondo una serie di studi, svolti in varie università Statunitensi,…

Dettagli

Apprendere è un gesto percettivo e creativo

Molto spesso, nell’ambito della nostra cultura, si tende a relegare l’apprendimento esclusivamente alle sue fasi “passive” come, ad esempio, ascoltare le lezioni a scuola, o all’università, e studiare sui libri o su supporti audiovisivi. Le ore dedicate ai laboratori o comunque a fasi esperienziali sono scarse e spesso gestite impropriamente. Non mi riferisco semplicemente al…

Dettagli