Il Movimento degli Archetipi

Un incontro per ricontattare la potenza degli Archetipi Motori

Cosa fanno gli archetipi quando si muovono? È semplice: ti muovono!

Non sapevi di essere mosso da forze archetipiche?

E che puoi lottare con esse, opporti, respingerle o seguirle, danzarci, scalarle?

Sicuramente a qualche livello lo sapevi o lo intuivi. È una cosa di cui un essere umano prima o poi si rende conto. Ma è importante fare un passo oltre, cioè non semplicemente sapere che ciò accade ma imparare a lasciare agire gli archetipi nella nostra vita. Archetipi di evoluzione, di comunicazione, di movimento.

Nella giornata di Movimento degli Archetipi non ci limitiamo a parlarne, anzi parliamo pochissimo, quello che facciamo e imparare a far loro spazio, a darci il tempo di ascoltarli, impariamo a partecipare al gioco.

Ognuno a modo suo.

Come funziona?

Nel mondo in cui viviamo, nelle varie collettività e anche nel profondo di noi stessi esistono e agiscono molteplici sistemi costituiti da archetipi, come ad esempio l’inconscio collettivo, le forme elementari, le geometrie sacre, le figure mitologiche, e numerosi altri.

Nell’ambito del Movimento degli Archetipi utilizziamo in particolare gli Archetipi Motori, funzioni specifiche che compaiono nello sviluppo psicomotorio dell’essere umano e gli Archetipi Evolutivi, che nelle culture tradizionali sono da sempre presenti in forme codificate come ad esempio nei riti di passaggio.

Ogni Archetipo ha un’azione sul piano esistenziale di ogni persona.

Ad esempio l’Archetipo Motorio del cammino stabilisce come una persona affronta i suoi percorsi di vita: un percorso di studi, un cammino di coppia, ecc. L’Archetipo Evolutivo della fertilità ha la funzione non solo di far procreare, ma anche di far si che ciò che avvenga nel migliore dei modi, in ambiente sicuro, al momento giusto, con il partner giusto, ecc.

Anche se sono sempre presenti in noi, attingere in pieno alla forza e alla saggezza di questi archetipi può essere difficile, spesso a causa dei condizionamenti che abbiamo subito dalla società o dalla famiglia, quindi la persona si può trovare in uno stato di frustrazione perché non riesce ad esprimere pienamente il potenziale che possiede.

Il Movimento degli Archetipi ti rimette in contatto proprio con questo potenziale, lo attiva e lo mette a tua disposizione.

Cosa c’è per me in questo incontro?

I benefici che si ricavano da queste pratiche sono molteplici e ogni persona li vive a modo suo, in linea di massima, quello che riscontra la stragrande maggioranza dei partecipanti è una maggior efficacia e una minor fatica nell’affrontare tutte le incombenze della vita quotidiana, sia sul lavoro sia in famiglia e nelle relazioni sociali, una maggior fluidità in tutto.

È importante sottolineare che si va a casa con il cambiamento già in atto, l’archetipo inizia ad agire subito, nel momento stesso in cui lo attiviamo, nel momento stesso in cui finalmente smettiamo di lottare contro i nostri talenti e li lasciamo emergere.

Non è un corso in cui si apprendono delle tecniche da dover poi fare a casa, è un vero e proprio laboratorio dove l’esperienza che fai in quel momento è quella giusta e sufficiente per te.

Francesca Portone

“Vivere il Movimento degli Archetipi è stato un punto di svolta importantissimo per la mia vita.
Ha fatto emergere una dinamica del mio passato che pensavo chiusa da anni e invece mi trascinavo, pregiudicando il il mio presente e quindi il mio futuro.
Massimo e Anna Lise, con grande competenza, delicatezza e decisione hanno creato le condizioni per portare in luce questo blocco aiutandomi ad accedere alle mie risorse per risolverlo.
Così, uscita da lì, ho fatto la telefonata che non avevo fatto per tre anni e ho scoperto dentro di me il coraggio per affrontare da Donna Intera che avevo temuto per molto tempo.
Ho riparato ferite, ho messo ordine dentro e fuori di me, ho compreso le ragioni di certi abbandoni e ora mi prendo ciò che è mio e ciò che voglio, realizzo tutti i miei desideri e ho aperto il cuore all’Amore sano, felice, costruttivo.
Gli effetti del Movimento degli Archetipi sono stati tanti e senza dubbio positivi, da quelli più evidenti a quelli più sottili, in continua evoluzione.
Se mi guardo indietro mi accorgo che senza l’innesco del MdA i miglioramenti a cascata avrebbero incespicato ancora per molto o forse per sempre.
Oggi finalmente sono la persona meravigliosa che ho sempre saputo di essere e per questo ringrazio Massimo e Anna Lise, dal profondo del cuore.”

Le domande più frequenti che mi fanno

Per chi è indicato?

A tutte le persone che sentono che è il momento di una reale evoluzione personale, a chiunque senta che in qualche aspetto della sua vita c’è un freno, qualcosa che rallenta lo scorrere naturale delle cose e vuole ripristinare l’originaria fluidità.

A chiunque voglia riscoprire gli elementi primordiali di come ci si muove nella vita. A chiunque voglia sentirsi libero e in grado di realizzare nuovi e progetti, portandoli dal mondo delle idee al mondo fisico.

Come si svolge?

Durante la giornata si svolgeranno delle pratiche con elementi di rituali archetipici sia in piccoli gruppi che individualmente.

Nessuno è obbligato e nemmeno incoraggiato a parlare davanti agli altri di eventuali suoi problemi o difficoltà, le esperienze proposte sono efficaci nella stessa misura. Se qualcuno sente l’esigenza di parlare di un tema che gli sta a cuore e che vuole condividere, o vuole proporre un obiettivo o una prospettiva particolare, gli sarà dato lo spazio e l’ascolto per farlo, infatti saranno riservati appositamente alcuni momenti a proposte di lavoro individuale.

Chi conduce l’incontro?

Massimo Mondini
Ideatore del Movimento Arcaico, ricercatore con più di vent’anni di esperienza nell’aiutare le persone a recuperare la propria forza naturale.

Anna Lise Zaffino
Ideatrice del metodo Metamorphosis, ricercatrice nelle tecniche che utilizzano il campo morfogenetico in particolare le Costellazioni Familiari e le Costellazioni Spirituali ed esperta di tecniche di riflessologia corporea psicosomatica ed evolutiva.

Luisa Mario

Luisa Mario

“Da qualche settimana, prima di partecipare alla giornata, mi sentivo molto incerta sull’intraprendere alcune azioni collegate al mio lavoro. Continuavo a rimandare delle decisioni, pur sapendo quali fossero i passi che avrei voluto fare. Non a caso il gesto archetipico scelto nel mio caso, è stato quello del camminare.

Ciò che ho notato, infatti, già dal giorno dopo l’incontro di Movimento degli Archetipi, è che avevo un’attitudine totalmente diversa nei confronti dei passi da fare, delle azioni da compiere e che prima rinviavo. Con grande semplicità e sicurezza ho fatto una telefonata che rimandavo da molto tempo. Questa azione ha avuto delle conseguenze positive, tanto che è emerso con naturalezza ed entusiasmo il desiderio e il coraggio di agire su più fronti, dove prima sentivo incertezza.”

Quando e dove

Il prossimo incontro si tiene a Parma il 13 ottobre 2018.

Il numero dei partecipanti è limitato a 12 e l’iscrizione deve essere fatta entro il 5 ottobre.

L’incontro inizia alle 9.30 e termina indicativamente alle 19.00.

La quota di partecipazione al corso è di 85 euro.

Salva

Se vuoi prenotare o desideri ulteriori informazioni
contattaci compilando il seguente modulo

Nome e Cognome:

La tua email:

Il tuo messaggio: