Cosa faccio e dove mi puoi trovare

A San Giovanni Valdarno svolgo la mia professione di fisioterapista e counselor. Organizzo inoltre gruppi di pratica di Movimento Arcaico rivolti sia ai miei pazienti, sia alle persone che semplicemente vogliono avvicinarsi a questo modo per scoprire sé stessi e le proprie vere potenzialità.

La mia storia

Come tutti i bambini ancora liberi di essere ciò che sono, anch’io senza saperlo ho fatto Movimento Arcaico in tenera età… e ho anche continuato negli anni successivi. L’ho fatto sviluppando in particolare una delle più importanti funzioni prototipiche, la lotta: dall’età di 7 anni faccio Judo, una disciplina che oltre a molte soddisfazioni agonistiche mi ha dato la possibilità di conoscere il modo più sano di gestire il movimento nella vita quotidiana e intuire le strategie più adeguate per trasferire i pazienti non autosufficienti, da insegnare ai loro parenti e agli operatori sanitari nel corso della mia professione di fisioterapista. Dopo aver conosciuto varie discipline presentatemi come “olistiche” ritengo che la pratica del Movimento Arcaico e dello stile di vita ad esso ispirato costituiscano in effetti l’unico approccio globale, che davvero coinvolge la persona in tutti i suoi aspetti e in tutte le sue funzioni.

La mia esperienza con il Movimento Arcaico

Ho conosciuto l’ideatore del Movimento Arcaico Massimo Mondini in una mailing list sull’evoluzione personale all’inizio degli anni 2000; seguo i suoi seminari dal 2008. Il Movimento Arcaico è un valore aggiunto per la mia salute e per quella dei miei pazienti, in quanto permette a chiunque di considerare e percepire corpo, pensiero ed emozioni come eventi di un flusso unico (il movimento è pensiero, e il pensiero è movimento) e riconoscere i programmi motori e di risposta emozionale imposti dall’esterno distinguendoli da quelli naturali e innati, che sono quelli che ci appartengono e che dobbiamo recuperare.

segnaposto

San Giovanni Valdarno

mail

marco.malatesta@movimentoarcaico.it