Cosa faccio e dove mi puoi trovare

Mi piace lavorare in natura, ogni ambiente naturale montagna, fiume, mare, bosco, roccia, valle, cresta, ha la forza di attivare in ognuno di noi risorse, potenzialità e limiti.

Mi piace lavorare con le persone che hanno la necessità (per traumi o inattività) e la voglia, di ri-cominciare a muoversi, accompagnandole a riscoprire la potenza del movimento come pratica generativa, di sviluppo di sé, di equilibrio e benessere.

Organizzo sessioni di Movimento Arcaico di gruppo e individuali a Verona e dintorni.

La mia storia

Ho avuto la fortuna di crescere in campagna e ho giocato nei campi, sugli alberi e nei fossi. Mi costruivo capanne, strumenti e armi e giocavo ad inseguire, a scappare e a nascondermi.

La natura e le terre selvagge mi hanno sempre attirato. Mi è sempre piaciuto esplorare e mi attira il mistero e l’ignoto.

Prima un diploma ISEF, poi una laurea in scienze motorie e anni di lavoro nel campo della disabilità, sempre con un’incessante ricerca, sperimentazione, aggiustamento e riprogettazione di soluzioni motorie. Mi  sento lontano dai protocolli e dalle pratiche troppo standardizzate da applicare come tali, mi piace il processo creativo e intuitivo.

La voglia di lavorare in natura mi ha portato a sviluppare diversi progetti personali e professionali dall’avventura come strumento di educazione nelle scuole, al reportage fotografico per riviste di viaggi e montagna, al gioco come occasione per la reintegrazione sociale di ex bambini soldato in Africa, ad essere docente di “attività motoria in ambiente naturale” alla facoltà di Scienze Motorie di Verona.

La mia esperienza con il Movimento Arcaico

Non sono molti anni che ho conosciuto Massimo e cominciato a praticare Movimento Arcaico ma fin da subito l’effetto è stato quello di riuscire finalmente a mettere in fila le mie esperienze sia sul piano personale che professionale trovando così una continuità.

Quando oggi mi muovo in natura, anche lavorando con le persone, riesco a recuperare il mio divertimento e piacere di quando ero piccolo e contattare la parte più profonda e istintiva di me stesso.

segnaposto

Verona

mail

nicola.rovetti@movimentoarcaico.it